Pietre miliari

Fineurop è un gruppo che fonda le proprie competenze su più di 50 anni di crescita e affermazioni nel mercato italiano, con progetti che l’hanno portato ad operare nei settori industriali più svariati.
Un percorso imperniato su passaggi chiave che hanno trasformato un operatore d’avanguardia nel mercato finanziario in un gruppo di riferimento per le discipline della finanza strutturata.

Le origini di un successo e lo sviluppo

È il 1966: a Milano viene costituita FINEUROPFINANZIARIA EUROPEA S.p.A. La società instaura sin dall’inizio della sua attività un rapporto privilegiato con la Banca Commerciale Italiana (oggi Intesa Sanpaolo).

Nel 1970 Fineurop introduce in Italia il forfaiting, la tecnica finanziaria di sostegno all’export che costituirà un asse portante dello sviluppo della Società.

Nel 1991 Fineurop amplia la gamma dei servizi offerti e dà vita a Confirmec S.p.A., che inizia ad operare nella finanza strutturata e nel confirming.

Il 1998 è un anno di grande espansione strutturale: nasce FINEUROP SODITIC S.p.A., attiva nel Mergers & Acquisitions e nel corporate finance, mentre a Londra viene fondata, insieme alla Banca Commerciale Italiana, BCI SODITIC TRADE FINANCE LIMITED, specializzata nel forfaiting.
Nello stesso anno viene avviata anche l’attività di consulenza alla cooperazione internazionale, per la quale nel 2010 verrà costituita una società dedicata, Eurosupport srl.

Nel 2006 viene ampliato il raggio d’azione con la costituzione di AF MEZZANINE S.G.R.p.A., oggi EMISYS CAPITAL S.G.R.p.A., società di gestione fondi.

Nel 2015 viene costituita FINEUROP INVESTMENT OPPORTUNITIES S.p.A. (FIO) con l’obiettivo di svolgere attività nell’ambito di ristrutturazioni finanziarie derivanti da crisi d’impresa.

Nel 2017 Fineurop costituisce PROMOSPRINT HOLDING per promuovere e gestire SPAC (Special Purpose Acquisition Company). La prima iniziativa ha dato vita a SPRINTITALY, una SPAC con una dotazione di 150 milioni di euro.